Francesca Saverio Cabrini e la Chiesa statunitense

Francesca Saverio Cabrini e la Chiesa statunitense

9788837234454
In Stock
14,00 €
Nessuna tassa

facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

Sono qui introdotte e pubblicate per la prima volta da Angelo Manfredi le lettere, custodite negli archivi dell’arcivescovado di New York, di Francesca Saverio Cabrini all’arcivescovo Michael Augustine Corrigan e al successore John Murphy Farley. Due pastori alla guida della vasta diocesi meta o approdo della migrazione di europei cattolici che nel XIX e all’alba del XX secolo cambiò il volto del cattolicesimo statunitense. Oltre ad approfondire un periodo che vide nuove sfide per i cattolici e i presuli americani – dall’“italian problem” alla “school question” –, le missive consentono una rilettura dell’impegno di Madre Cabrini nel suo primo campo missionario, durante il quale – scrive suor Maria Barbagallo MSC nella prefazione – «si trovò forse senza saperlo, a evangelizzare strutture istituzionali, uffici, burocrazia, comportamenti, visioni distorte sugli italiani, sulle donne, sui migranti».


ANGELO MANFREDI, presbitero dal 1990 nella diocesi di Lodi, è docente incaricato presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale. Ha collaborato al quarto volume del Manuale di storia della Chiesa dedicato a L’epoca contemporanea, a cura di S. Xeres (Morcelliana, 2017).




 Sommario


sottotitolo
L’epistolario inedito con l’arcivescovo Corrigan di New York (1889-1899)
autore
Angeli Manfredi
editore
EDITRICE MORCELLIANA
pagine
160
curatore
Prefazione di Suor Maria Barbagallo
prezzo in euro
14
data pubblicazione
2020
collana
STORIA
EAN
9788837234454
No reviews
Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.