Giobbe e Kafka

Giobbe e Kafka

9788837233143
In Stock
7,00 €
Nessuna tassa

facebook twitter whatsapp flickr flickr
 

Come declinano Giobbe e Kafka il problema della sussistenza del male nel mondo in rapporto alla giustizia divina? Margarete Susman – in questo saggio del 1929 che Giuliano Baioni ha definito «la prima esauriente interpretazione» di Kafka – analizza il lamento del patriarca Giobbe, emblema di abbandono e sofferenza, e la sua disputa con Dio come anticipazione del destino dell’ebraismo nell’esilio. Lo accosta poi allo sgomento e all’angosciante visione dell’esistenza dello scrittore praghese, il quale denuncia nei protagonisti dei suoi romanzi la nientificazione del senso nell’epoca a lui contemporanea. Giobbe e Kafka elevano la propria voce “a Dio” e “per Dio”, disputando con Lui, nella comune speranza che tali preghiere vengano ascoltate.


MARGARETE SUSMAN (1872-1966) è stata una poetessa e pensatrice ebrea tedesca. In Italia sono stati pubblicati Il libro di Giobbe e il destino del popolo ebraico (Giuntina, 1999) e Il senso dell’Amore (Diabasis, 2006)


sottotitolo
La contesa con Dio
autore
Margarete Susman
editore
EDITRICE MORCELLIANA
pagine
64
curatore
a cura di Guido Ghia
prezzo in euro
7
data pubblicazione
2019
collana
PICCOLI FUOCHI
EAN
9788837233143
No reviews

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

16 altri prodotti nella stessa categoria:

Prodotto aggiunto alla wishlist
Prodotto aggiunto al confronto

Proseguendo nella navigazione su questo sito Web, l’utente acconsente all’uso dei cookie .

I cookie vengono utilizzati per offrire all'utente contenuti in linea con i suoi interessi e per consentire transazioni sicure.

Fare clic qui  per ricevere ulteriori informazioni.